Una corsa da Re

Eventi  14/10/2012

Una Corsa da Re
 

Il 14 ottobre 2012 la Reggia di Venaria festeggia il suo quinto anniversario con una giornata ricca di spettacoli, eventi e manifestazioni; un’occasione che segna l’avvio della collaborazione tra la Reggia di Venaria e il Parco La Mandria, con visite congiunte per la fruizione degli spazi.

Per celebrare questa straordinaria iniziativa la festa comincia con Una Corsa da Re, eco corsa podistica non competitiva, che vedrà coinvolte la Reggia, il Parco della Mandria e la Città di Venaria Reale.

Una Corsa da Re, aperta ad un pubblico di appassionati runners e a chiunque abbia voglia di passare una giornata immerso nella natura incontaminata del Parco della Mandria, nella bellezza mozzafiato dei Giardini della Venaria, con la spettacolare maestosità del Complesso sabaudo e il Borgo Antico della città di Venaria.

La corsa si sviluppa su 3 differenti percorsi: 4 km, dedicata a famiglie e bambini, la 10 km adatta ad un pubblico di corridori amatoriali e la mezza maratona da 21 km .

La 4 km

Questa distanza, proposta come una “passeggiata” tra la storia, la bellezza, l’arte e la natura, appositamente studiata perché anche i bambini più piccoli possano parteciparvi, parte dalla Peschiera, magico specchio d’acqua in cui si riflette la maestosità del Palazzo, per proseguire lungo l’Allea Centrale in direzione dei resti del Tempio di Diana, per salire poi al Parco Alto e terminare nel Gran Parterre.

Il percorso della 4 chilometri, si snoda interamente nei Giardini della Reggia, riprogettati come uno stretto connubio tra le citazioni delle antiche auliche prospettive e le nuove moderne attrazioni dalle grotte seicentesce alle Sculture Fluide di Giuseppe Penone, dai resti del Tempio di Diana ai 10 ettari del più grande Potager d’Italia. 

La 10 km

Partenza dall’Allea Centrale, svolta al Patio dei Giardini, per uscire su viale Carlo Emanuele II ed ingresso nei 6.000 ettari del Parco della Mandria passando da Ponte Verde. All’interno del parco la corsa toccherà prima Borgo Castello per proseguire lungo il Viale dei Roveri fino ad arrivare alla Cascina Vittoria.

Usciti dal Parco, si rientrerà nei Giardini della Reggia dalla Cascina Medici del Vascello, per poter così apprezzare i profumi e i colori degli orti e dei frutteti del vicino Potager Royal, costeggiando il canale dell’Allea Centrale fino ad arrivare ai resti del Tempio di Diana, per scoprire una delle più sorprendenti vedute prospettiche della Reggia e dei suoi Giardini.

Ultima tappa prima di raggiungere la Città di Venaria è la Peschiera, intorno alla quale passeranno i corridori per uscire poi su via Amedeo di Castellamonte e seguendo per un tratto il corso del fiume Ceronda, raggiungere piazza dell’Annunziata e percorrendo via Mensa, cuore del borgo antico cittadino, giungere fino a piazza della Repubblica per terminare poi la corsa, attraversando la Torre dell’Orologio, nella Corte d’onore della Reggia.

La 21 km

La mezza maratona, così come la 10 km, ha inizio dall’Allea Centrale dei Giardini e segue, come la distanza più breve, le parti del percorso che vedono coinvolti gli spazi cittadini e quelli della Reggia. All’interno del Parco della Mandria, i mezzi maratoneti avranno l’opportunità di ammirare l’imponente mole di Borgo Castello che ospita gli Appartamenti Reali di Vittorio Emanuele II, percorrere la Strada del Due, la Rotta Oslera, la magnifica zona della Villa dei Laghi e la Rotta Bottion, per arrivare alla Cascina Rubbianetta, oggi Centro Internazionale del Cavallo, che comprende anche avanguardistico maneggio coperto grazie ai sui di 8.000 metri quadrati.

Gli atleti, giunti nella Corte d’onore, sia della 21 che della 10 km, potranno raggiungere il Gran Parterre per unirsi a coloro che parteciperanno alla distanza più breve, passando all’interno della Reggia, dalla Galleria Grande, capolavoro di luce di Filippo Juvarra.

DOVE: Reggia e Giardini – Parco La Mandria – Borgo Antico di Venaria Reale

QUANDO: 14 ottobre 2012

COME:

  • 4km: €5
  • 10km: €15
  • 21km: €25.

La quota comprende l'assicurazione, il pacco gara da ritirare presso Base Running (in corso Cairoli 28/C il venerdì dalle ore 15.30 alle 19.30 e il sabato dalle 10 alle 19) e nel Gran Parterre Juvarriano della Reggia di Venaria domenica 14 ottobre dalle ore 8 alle 9.30, la rilevazione cronometrica. Per i concorrenti della 10 e 21 km ci sarà la medaglia ricordo della manifestazione a fine gara.
La partenza della corsa è prevista alle ore 10 nel Parco Basso dei Giardini della Reggia, mentre la zona ritrovo ed accoglienza è stata individuata nel Gran Parterre Juvarriano nel Parco Alto, dove, fino a trenta minuti prima della gara sarà possibile ritirare i pettorali; il luogo di ritrovo al termine della manifestazione per la 4 km è il Giardino delle Sculture Fluide di Penone all'altezza di Castelvecchio, per la 10 e la 21 km è la Corte d'onore, in cui verranno allestiti punti ristoro e i vincitori della 10km e della mezza maratona verranno premiati.
Ai partecipanti, insieme ai pettorali, verrà distribuito un biglietto omaggio di ingresso ai Giardini e un voucher per i runners e i loro accompagnatori per usufruire dell'ingresso in Reggia a prezzo ridotto, valido fino alla fine dell'anno.

Le iscrizioni potranno essere effettuate on line sul sito www.baserunningteam.it, ai numeri telefonici 011.4992333 e 011.8127745 e presso Base Running in corso Cairoli 28 a Torino.
icon Una corsa da Re (1.74 MB)

Per informazioni:

tel. +39 011 8127745-011.4992333 - www.baserunningteam.it