Aperto per restauri. Immagini per la devozione scolpite e dipinte | Visite speciali | La Venaria Reale

Aperto per restauri. Immagini per la devozione scolpite e dipinte

Visite ai laboratori del Centro Conservazione e Restauro

Sabato 12 ottobre 2019, presso il Centro di Conservazione e Restauro La Venaria Reale, Laboratorio di Dipinti murali e dipinti su tela e tavola.

Nell'ambito del ciclo di visite "Aperto per restauri" al Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale, che si svolgono un sabato al mese fino a febbraio 2020, per far conoscere le opere in restauro e la loro storia conservativa.

Ogni appuntamento è dedicato all’approfondimento di due tematiche specifiche a cura dei professionisti del Centro: dal restauratore, allo storico dell’arte, all’architetto, al diagnosta dei beni culturali.

Il percorso proposto il 12 ottobre è incentrato su due sculture policrome della Vergine appartenenti alla ricca collezione lapidea di Palazzo Madama-Museo Civico d'Arte Antica di Torino, restaurate nell'ambito di tesi del Corso di Laurea in Conservazione e restauro dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Torino.

Gli approfondimenti tecnici e scientifici condotti permetteranno ai visitatori di scoprire modalità e tecniche esecutive degli scultori tra Tre e Cinquecento, anche a confronto con opere su tavola incentrate sul tema della Vergine dei primi decenni del Cinquecento.

Dove
Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale, Laboratorio di Dipinti murali e dipinti su tela e tavola
Quando
Sabato, 12 Ottobre 2019
Come

Orari della visita: 10, 11.:30, 14, 15.30

Durata della visita: 1 ore e un quarto

Partenze visite: Biglietteria della Reggia di Venaria, via Mensa 34 Venaria Reale (TO).
Presentarsi in Biglietteria almeno un quarto d'ora prima dell'inizio della visita

Per informazioni:
+39 011 4993075/58 - 3404844634 - [email protected]

La prenotazione è obbligatoria:
+39 011 4992333 - [email protected]

Biglietti
8 euro a persona 
Gratuito per i possessori di Abbonamento Musei Torino Piemonte e Torino + PiemonteCard
Ridotto: condizioni indicate nella pagina Ingressi Ridotti

Condividi